Ultima modifica: 7 giugno 2013

Frutta nelle scuole

 
Nutrirsi bene. Un insegnamento che frutta
Colazione e merenda con un frutto: una scelta possibile

 

Programma del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali realizzato con il contributo dell’Unione Europea

 

Il programma “Frutta nelle scuole” promuove il consumo di frutta e verdura tra gli alunni delle scuole primarie e favorisce la conoscenza dei prodotti ortofrutticoli: varietà e stagionalità, caratteristiche nutrizionali e importanza per una dieta equilibrata e sana.
Nell’anno scolastico 2011-2012 è prevista la distribuzione  gratuita di frutta e verdure fresche a 950.000 alunni  in tutta Italia.
Nella società odierna 1 adulto su 3 ha problemi di sovrappeso e quasi 1 italiano su 10 è decisamente obeso.
Tale tendenza è più accentuata tra bambini e adolescenti. Da qui la necessità di attuare iniziative che supportino più corrette abitudini alimentari.
Proprio per questo la collaborazione richiesta agli istituti scolastici e all’intero corpo insegnante assume rilievo essenziale per la migliore riuscita del programma.
Si tratta di un’occasione unica per aiutare i bambini a conoscere i prodotti ortofrutticoli del nostro territorio, confrontarli tra loro e sviluppare una capacità di scelta consapevole.

Gli obiettivi del programma:

  • incentivare il consumo di frutta e verdura tra i bambini compresi tra i sei e gli undici anni di età;
  • realizzare un più stretto rapporto tra il “produttore-fornitore” e il consumatore, indirizzando i criteri di scelta e le singole azioni affinché si affermi una conoscenza e una consapevolezza nuova tra “chi produce”  e  “chi consuma”;
  • offrire ai bambini più occasioni ripetute nel tempo per conoscere e “verificare concretamente” prodotti naturali diversi in varietà e tipologia, quali opzioni di scelta alternativa, per potersi orientare fra le continue pressioni della pubblicità e sviluppare una capacità di scelta consapevole;
  •  le informazioni “ai bambini” saranno finalizzate e rese con metodologie pertinenti e relative al loro sistema di apprendimento (es: laboratori sensoriali)

Nel sito internet del progetto sono pubblicate delle schede di approfondimento dell’iniziativa con attività didattiche per i docenti, consigli per genitori e giochi per i più piccoli.




I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi